L'Estonia è conosciuta per l'incantevole centro di Tallinn, una storia millenaria e una natura magica

Proprio perché sottovalutata, l’Estonia diventa ancora più attraente come meta turistica. I viaggiatori transoceanici non l'hanno ancora "scoperta", il che offre agli europei l'opportunità di godere della sua bellezza senza folla.

Tallinn, Estonia
Foto: Jaanus Jagomägi / Unsplash

La più grande risorsa di questo paese del Nord Europa è forse la capitale Tallinn, ma ciò non significa che non ci siano posti più piccoli e belli che meritano l'attenzione dei visitatori.

Estonia, Tallinn
Foto: Beau Swierstra / Unsplash

Le zone rurali e meno popolate del paese sono le più attraenti per i fan natura incontaminata, ma bello parchi nazionali attirano altri turisti in tutta l'Estonia. La natura selvaggia, le città medievali e la specifica cucina nordica incuriosiranno ogni viaggiatore.

Estonia, lago, natura, foresta
Foto: Ilja Tulit / Unsplash

Il territorio dell'Estonia si estende su 45mila chilometri quadrati. È paese basso con un'altitudine media di circa 50 metri e una notevole parte ricoperta da paludi.

Il territorio variegato del paese, che comprende più di 1500 isole, comprende spiagge rocciose, foreste secolari e numerosi laghi.

foresta, alberi, inverno, neve, Estonia
Foto: Single.Earth/Unsplash

Parco Nazionale Lahemaa

Lahemaa lo è il più antico e il più grande parco nazionale del paese e si trova a soli 70 chilometri a est di Tallinn. Qui puoi passeggiare nella fitta foresta sempreverde o goderti la magica estone paludi. Gli amanti del mare possono scegliere una passeggiata lungo Costa baltica.

Estonia, mare, costa, spiaggia, tramonto
Foto: Erik Karits/Unsplash

Il Parco Nazionale Lahemaa ospita la più grande cascata naturale dell'Estonia - Caduta di Jägala. Ma oltre alle bellezze naturali, qui ci sono anche monumenti architettonici, come molte antiche case padronali.

cascata, acqua, natura, cascata, Estonia
Foto: Mirko Božić / Unsplash

Cose interessanti

  • Più del 50% del territorio è ricoperto da foreste
  • La sauna è un rituale e uno stile di vita speciale della popolazione locale, quindi le case private spesso hanno la propria sauna
  • Il 99% dei servizi pubblici sono disponibili online
  • L’Estonia è stato il primo paese ad adottare un sistema di voto politico online
  • Gli estoni ne fondarono 10 delle startup unicorno – Skype, Playtech, Bolt (precedentemente Taxify), Wise (precedentemente TransferWise), Pipedrive, ID.me, Zego, Gelato, Veriff e Glia
  • L’iniziativa per la Giornata Mondiale della Pulizia è nata in Estonia nel 2008
fortezza, Estonia, torre
Foto: Leo Roomets / Unsplash

Esplorare l'isola

Selvaggio natura tra le numerose isole estoni, è per lo più incontaminata, ma in alcuni luoghi nasconde tracce di prosperità medievale e di antiche battaglie. La maggior parte delle isole lo sono piccolo e disabitato – perfetto per il birdwatching, la canoa, la vela o la pesca.

foresta, natura, Estonia, crepuscolo
Foto: Maxim Shutov/Unsplash

Nell'Estonia occidentale, sull'isola di Hiiumaa, i visitatori possono scalare il leggendario Faro di Kopu. In funzione da quasi 500 anni, Kõpu è uno dei più antichi fari ancora attivi al mondo.

Non lontano da esso, sul Capo Ristna, surfisti possono "catturare" alcune delle onde più grandi del Mar Baltico prima di prendere il traghetto per raggiungerne una più grande l'isola di Saaremaa - casa dei mulini a vento. Anche qui campo craterico formato dal meteorite Kaali, una rara meraviglia naturale più antica di 7500 anni.

mulino a vento, grano, Estonia
Foto: Klāvs Taimiņš / Unsplash

La caduta del meteorite provocò ingenti danni all'isola già abitata, e la sua potenza è paragonata all'esplosione di una bomba atomica. Ad un'altezza di circa 5-10 chilometri dal suolo, il meteorite si è disintegrato.

Ha creato il pezzo più grande caduto sulla Terra cratere con un diametro di 110 metri, profondo 22 metri e 8 crateri più piccoli. Cratere Kaali è all'8° posto tra i crateri giganti più giovani del mondo.

Tallinn, Estonia
Foto: Ilya Orehov / Unsplash

Tallinn

La capitale estone è nota per il suo centro storico preservato, i musei e una torre della televisione alta 314 metri con un ponte di osservazione. Faceva parte dell'Unione Sovietica e oggi è costellata di cose belle fortezze, castelli e chiese.

Non è sovraffollata come altre città europee e vale sicuramente la pena esplorare la sua architettura ben conservata.

Estonia, Tallinn, città vecchia
Foto: Miikka Luotio / Unsplash

La Città Vecchia di Tallinn è davvero una delle città medievali più belle d'Europa. Il suo strade strette irradiano una storia e una cultura uniche. È circondato dall'originale mura medievali del XIV secolo, che si estendono per quasi due chilometri.

La capitale estone è anche una delle città medievali europee meglio conservate, quindi è sua città vecchia un punto indispensabile per ogni visitatore.

Tallinn, Estonia
Foto: Hert Niks / Unsplash

Il centro storico si trova su UNESCO- nella lista del patrimonio culturale mondiale dal 1997. Il castello di Toompea, sede del parlamento estone Rigiikou, e due chiese - Alexander Nevsky e la cattedrale di S. Maria.

Dal 2022 Tallinn detiene anche il titolo di Città della Musica UNESCO. Vale a dire, è unico tra le città aderenti Rete UNESCO delle città creative.

natura, Estonia, lago
Foto: Joakim Honkasalo/Unsplash

L'Estonia è cara?

L'Estonia generalmente non è così cara come i paesi dell'Europa occidentale, ma non è più così economica come lo era negli anni '90 del secolo scorso.

Nelle zone turistiche più attraenti - come la città vecchia di Tallinn - i prezzi sono ai livelli scandinavi. Mezzo litro di birra nazionale costa circa 1 euro nei negozi e dai 2,5 ai 3,5 euro nei pub più modesti.

volpe, foresta, Estonia
Foto: Erik Karits/Unsplash

Alcuni ulteriori punti di interesse:

  • Tallinn si trova sulla costa del Mar Baltico, a soli 60 chilometri a sud di Helsinki, dall'altra parte del Golfo di Finlandia.
  • La capitale estone conta circa 435.000 abitanti. Altre città più grandi sono Tartu, Narva e Pärnu.
  • La Repubblica di Estonia conta circa 1,3 milioni di abitanti.
  • La lingua ufficiale è l'estone, ma la maggior parte delle persone parla anche russo o inglese. La maggior parte dei servizi governativi sono disponibili anche in russo e inglese.
  • A differenza della Lituania e della Lettonia, che sono paesi baltici, l'Estonia è ugro-finnica, anche se si potrebbe pensare che appartenga ai popoli slavi.
natura, passeggiata, sentiero, mocvara, lago, Estonia
Foto: Siim Lukka / Unsplash

L'Estonia è conosciuta soprattutto per le sue fitte foreste, l'incantevole centro di Tallinn e una storia unica che risale a millenni fa. Negli ultimi anni ha sperimentato boom del turismo e hanno persino implementato un visto per nomadi digitali per coloro che pianificano un soggiorno a lungo termine.

scoiattolo - tronco - albero
Foto: Agenzia di traduzioni Transly / Unsplash

Foto: Unsplash
Foto di copertina: Agenzia di traduzioni Transly / Unsplash

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.