Le destinazioni croate tra le migliori destinazioni per il turismo culturale sostenibile in Europa

Nell'ambito della 14a Conferenza internazionale sul turismo culturale in Europa, organizzata dalla Rete europea del turismo culturale (ECTN), si è tenuta ad Atene una cerimonia perdipartimento premiazione per le migliori destinazioni europee del turismo culturale sostenibile.

Nella categoria Siti e musei archeologici come attrattive del turismo culturale ha vinto il primo posto Museo di Krapina Neanderthalpina e il sito di Husnjakovo, mentre il progetto Campo Lussino Nerezinac era secondo.

L'articolo continua sotto l'annuncio

Il museo di Krapina Neanderthal, oltre alla facciata, è annegato nel paesaggio, che evoca l'habitat originario dell'uomo preistorico: una semi-grotta. Questo un museo concettualmente perfettamente progettato al suo interno nasconde numerose sorprese.

Loger è di Neresine un prezioso esempio di cantieristica tradizionale, e dal 2010 è iscritto nell'elenco dei beni culturali protetti del Ministero della Cultura della Repubblica di Croazia. È stato restaurato con la collaborazione di molti esperti di varie istituzioni e maestri locali, sull'esempio dei campi lussignani della fine del XIX secolo.

I premi sono stati assegnati in altre cinque categorie, tra le quali vale sicuramente la pena menzionare Turismo a piedi e Slow Travel – Sinergie con il turismo culturale dove il primo posto è andato a Rab - Rab Archaeological (t) gare - museo all'aperto, un progetto nominato dal Centro Culturale Lopar. Nella categoria Industrie culturali e creative, ha vinto il terzo posto Museo del cioccolato di Zagabria.

Tra i vincitori di tutte le categorie c'erano rappresentanti di vari progetti di valore culturale provenienti da tutta Europa; Paesi Bassi, Italia, Romania, Germania, Slovenia, Portogallo, Spagna, Grecia, Slovacchia, Lettonia. I premi sono stati assegnati dal 2014 creare una piattaforma per lo scambio di esperienze e conoscenze e promuovere il networking tra le destinazioni. Il concorso è aperto a tutte le destinazioni turistiche di tutta Europa e il tema di quest'anno era legato alla rigenerazione del turismo europeo attraverso la cultura, il patrimonio e la creatività.

ECTN è l'unica rete paneuropea di turismo culturale, un'organizzazione focalizzata sullo sviluppo e la promozione del turismo culturale. È stato creato nel 2009 a Bruxelles con la missione di riunire professionisti del turismo e della cultura di diverse regioni d'Europa nello scambio di esperienze e informazioni sulle migliori pratiche e nello sviluppo di nuovi approcci e innovazioni.

La conferenza si è svolta sotto gli auspici dell'Organizzazione greca del turismo, del Parlamento europeo, dell'Organizzazione mondiale del turismo e dell'UNESCO. Durante la conferenza di tre giorni, si sono tenuti un gran numero di presentazioni e panel che presentavano vari esempi di buone pratiche, casi di studio, metodi e concetti.

Foto di copertina: Loger Nerezinac / Sandro Tariba

- Anno Domini -

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.

Autore

Categorie