Tradizione: usanze natalizie della regione di Bistra

A Natale, nella zona di Bistran, l'interno e l'esterno delle case erano arruffati. Anche la tavola di Natale di Bistran è stata decorata con il Kinch di Natale. Sebbene kinch iscritto nel Registro del Patrimonio Culturale Immateriale della Croazia as L'arte di realizzare i tradizionali gioielli kinča natalizi dell'area della Croazia nordoccidentale, queste decorazioni in carta crespa venivano realizzate a Bistra per altre occasioni e festività.

Nell'ambito delle usanze natalizie è importante mettere in luce anche il bene culturale immateriale L'arte di realizzare gioielli tradizionali per lampadari di Natale della zona della Croazia nordoccidentale. L'arte di realizzare gioielli tradizionali kinč di Natale e lampadari di Natale nella zona di Bistra è una tradizione lunga e ininterrotta e un segmento molto importante della cultura tradizionale della regione di Bistra.

L'articolo continua sotto l'annuncio

Il nome "kinch" deriva dalla parola ungherese "kincs", che significa "tesoro" o "valore". Nella Croazia nordoccidentale la parola kinč ha assunto anche il significato di "tesoro, ornamento, gioielleria, bellezza".

Anche gli sposi novelli di Bistra e gli invitati al matrimonio erano kinjali / kinđali. Ad esempio, lo sposo aveva un ornamento speciale fatto di rametti di rosmarino e fiori di carta sul cappello. Anche i bouquet da sposa sono stati realizzati con rametti di rosmarino, carta crespa bianca e un nastro tricolore. Particolarmente lussuosi erano i mazzi di fiori per le spose, che, oltre ai fiori di carta, contenevano anche vegetazione fresca e tessuti decorativi, nastri di seta e / o di carta.

Precedenti ricerche sull'identità della regione di Bistra e sulla presenza di abilità tradizionali immateriali mostrano che è il patrimonio tradizionale che dovrebbe diventare una risorsa chiave per la presentazione dell'identità locale.

Pertanto, tutte le competenze di cui sopra saranno coltivate attraverso il progetto Ecomuseo Bistra. La tutela, l'interpretazione e la presentazione dei valori rurali e del patrimonio della regione di Bistrana saranno raggiunti attraverso il progetto di ristrutturazione del vecchio edificio scolastico in cui è prevista l'istituzione di un'esposizione museale permanente con programmi culturali ed educativi di accompagnamento sia per i locali che per i visitatori . Una delle unità tematiche dell'esposizione permanente dell'ecomuseo, denominata Hiža, interpreterà aspetti selezionati della vita e dei costumi tradizionali quotidiani, tra cui le usanze natalizie nell'area di Bistra.

- Anno Domini -

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.

Autore

Categorie