Kaptol Winery - un futuro wine resort sulle pendici del Papuk

Kaptol è un luogo situato nella parte nord-occidentale Valli d'oro, una quindicina di chilometri a ovest di Kutjevo e una quindicina di chilometri a nord di Požega ed è il centro del comune omonimo. Ospita anche l'omonima azienda vinicola, che ha partecipato come espositore alla recente Serata del Vino e dell'Arte di Osijek, manifestazione che ha una tradizione decennale, e la cui ultima edizione ha battuto ogni record di presenze.

Poiché la contea di Osijek-Baranja ha fino a quattro vigneti e la Serata del vino e dell'arte si tiene nel suo centro della contea - Osijek, è logico che i viticoltori di quella contea saranno prevalentemente rappresentati a questo evento, ma i visitatori abituali sono sempre attratti da altri, nuovi, cantine dislocate. Quindi sono rimasto deliziato dalla cuvée nera della cantina Kaptol, che è stata versata personalmente dal direttore della cantina Stjepan Bumba, e questo è stato un motivo sufficiente per visitare la cantina e vivere personalmente la loro storia del vino. Quello che ho visto e il livello di entusiasmo e dedizione irradiati dai due comproprietari e dal capo enologo non possono lasciare nessuno indifferente.

L'articolo continua sotto l'annuncio

Arriviamo all'azienda vinicola situata in via Komarevačka, al confine tra Kaptol e Komarovac, e provenendo dalla direzione di Vetovo e girando a destra dalla strada principale, siamo passati in precedenza per via Vinogradska. Si svolge il processo di imbottigliamento del vino e troviamo l'enologia principale della cantina Anita Matijevic presso l'impianto di imbottigliamento mobile dell'Associazione dei produttori di vino di Kutjevo, di cui l'azienda vinicola Kaptol è ovviamente membro, e presto saremo raggiunti da Barbara Ljevar, responsabile del marketing e delle pubbliche relazioni.

Dopo una breve conversazione davanti alla cantina, andiamo in un luogo dove possiamo tranquillamente degustare i vini e continuare la conversazione, e lungo la strada attraversiamo una serie di piccole meraviglie orticole e angoli per la degustazione del vino. Questi sono tutti i contorni del futuro località enoturistica che comprenderà, tra l'altro, campi sportivi, ristorante, wellness, boutique hotel circondato da tutti i lati da vigneti. Kaptol Winery è un grande cantiere, ma se tutto andrà secondo i piani in cinque-dieci anni, questo progetto complesso e ambizioso sarà completato.

Anche lo spazio chiuso in cui ci siamo trovati poco dopo per continuare la conversazione non lascia testo. È decorato in stile rustico, ma senza dettagli inutili. Alla domanda se l'interior design è firmato da uno studio di design, la risposta è stata no! Lei è responsabile di tutto Natascia, la madre di Barbara.

A proposito degli inizi della loro storia vinicola, Barbara ci racconta: - Vivevamo in Austria e sognavamo di tornare nella nostra patria e di investire in essa. Circa dieci anni fa abbiamo acquistato un piccolo vigneto e fatto il nostro primo vino in condizioni del tutto improvvisate. E quel vino ha ottenuto l'etichetta di prim'ordine! Abbiamo pensato che fosse un segno e la decisione era matura per noi di iniziare a prendere più sul serio la vinificazione. L'accoglienza dei nostri vini da parte del pubblico del vino conferma che abbiamo preso la decisione giusta.

Per quanto riguarda i loro vini, offrono Graševina nelle varianti standard e amabile, sauvignon, rosato e due blend di varietà rosse, e sebbene siano sul mercato solo da pochi anni, i loro vini hanno già ottenuto numerosi riconoscimenti e premi .

Dopo la cantina che abbiamo visitato e il centro storico di Kaptol che testimonia la ricca storia di questa zona e di cui si parla per la prima volta nel 1221. La storia dell'insediamento umano in questa zona è molto più antica, quindi Kaptol in VII. secolo aC fu la sede dei principi e uno dei centri della cultura di Hallstatt. Pertanto, ogni anno a Kaptol si tengono le "Giornate di Hallstatt - Festival dell'età del ferro nella valle d'oro". E oltre a questo evento tradizionale, visitando Kaptol, abbiamo appreso che quest'anno ci sarà un nuovo evento che combina armoniosamente il piacere del vino e la ricreazione attiva nella natura.

Dopo l'Istria e Baranja wine & walk, il comune di Kaptol riceve quest'anno la sua edizione, il cui nome di lavoro è "Vai a bere!" Per organizzare questo evento, è stata costituita un'associazione in cui, oltre ai rappresentanti della cantina Kaptol, sono inclusi il produttore di gin Kaptol Castrum, l'agenzia turistica Thrillseeker e l'associazione turistica dell'area "Golden Papuk" con sede a Kaptol . Il termine del primo "Vai a bere!" l'evento è il primo fine settimana di settembre, ed è un'occasione ideale per tutti gli enoturisti per visitare Kaptol.

L'articolo continua sotto l'annuncio

Foto: Mario Jukić

- Anno Domini -

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.

Autore

Categorie