Kotli - un segreto nascosto dell'Istria centrale che devi scoprire

Qui Mirna incontra la vita nell'antica ricchezza dei mulini del mulino, mentre il vecchio ponte collega ancora terra e acqua in attesa del ritorno. È qui che riposano i giganti. Kotli era una volta il villaggio economicamente più forte su Humstina con noti mugnai e sarti. Il mulino resiste ancora alle intemperie.

Oggi, Kotli è un'area rurale protetta con corti, ballate, volte e pittoreschi camini preservati. Il fiume Quieto scorre attraverso il villaggio, cadendo in cascate sulle rocce, affondando nella roccia cavità caldaia boiler da cui il paese prese il nome. Nel canyon stesso c'è un mulino a pietra ancora in funzione, e in questa zona c'erano una sessantina di mulini lungo l'intero corso del Mirna e dei suoi affluenti.

È a causa delle piscine naturali turchesi che questo piccolo villaggio attira un numero crescente di turisti. Queste piscine naturali sono letteralmente come vasche idromassaggio all'aperto che ti invitano a entrare e rilassarti con la natura incontaminata ovunque ti giri.

All'inizio questo posto ti affascina semplicemente, il colore turchese delle piscine naturali è una delizia e nuotare qui è davvero un'esperienza completamente diversa che devi semplicemente provare. Kotli sta diventando una star di Instagram dove le foto di questo piccolo posto vicino alla città più piccola del mondo, Hum, attirano turisti desiderosi di avventura e paesaggi che raramente si trovano. Chi è venuto in questo luogo lo considera una scoperta e uno dei segreti della nostra verde penisola da scoprire. Se sei in Istria e non hai visto Kotle e ti sei immerso in questa perla della natura, allora devi tornare indietro e correggere quell'errore.

A causa dell'isolamento, il villaggio stesso è riuscito a preservare l'aspetto rurale dalla fine del XIX secolo. Le case in pietra sono interessanti per avere una serie di elementi in legno, utilizzati nell'antica architettura dell'Istria settentrionale. A causa dell'artigianato sviluppato, la vita a Kotli era buona e gli abitanti erano conosciuti come eccellenti suonatori di strumenti tradizionali di bajs, violino e clarinetto. Oggi il villaggio non ha residenti permanenti, ma qui troverete una casa in pietra con impressionanti finestre blu che è una taverna con un'eccellente offerta istriana autoctona.

Oltre a Instagram, esplora Kotle dal vivo e durante il tuo prossimo soggiorno in Istria non perderti questa perla nascosta dell'entroterra istriano. Siamo sicuri che tornerai sempre da lui dopo la prima visita.

Autore video: Dino Alberini,
Fonte e foto: Ente per il Turismo della Città di Pinguente

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.