Cultura e spiritualità al posto dei numeri e delle lettere dei turisti

Le giornate di settembre accorciate a Podbiokovlje con il mare ancora caldo sono un'occasione di riflessione accademica sull'oggi, ma anche per l'intera stagione turistica, che sui media ruota principalmente di numeri e lettere, percentuali positive e negative? Da nessuna parte c'è nessun umano, nessun risultato, nessun ristoro materiale e ancor meno spirituale, per non parlare dei risultati complessivi del progresso della civiltà, che è purtroppo devastante.

Ecco perché uso questa occasione, ed è la festa della piccola signora, il compleanno della Madre di Dio, ma anche il giorno di GLAGOLITICA, che ha segnato questo settembre oltre ai giorni di alfabetizzazione di Marul sulla costa di Makarska e sul Prigorje DINARIDS per ricordarci importanti e propositivi risultati turistici. In primo luogo, questi sono numeri insignificanti che ci bombardano con i risultati della corona della crisi, e ancor di più sui risultati turistici della presunta stagione turistica di successo.

L'articolo continua sotto l'annuncio

E mentre alcuni lamentano negli inni che i burocrati statali sono i maggiori responsabili del successo complessivo in numeri e lettere, altri, in primis il settore sanitario, usano quegli stessi numeri e lettere come scusa per aumentare il contagio e il possibile ingresso nella zona rossa?!

Da nessuna parte c'è cenere o sale, tanto meno la mano e la provvidenza di Dio, che ci lascia un'eredità da gestire responsabilmente e possibilmente guadagnare qualche piacere. Ma non solo materialmente e finanziariamente attraverso mastodonti concreti e mettendo in pericolo tutte le risorse, ma anche per l'elevazione culturale e ancora più spirituale in tutta l'esistenza in questo mondo. L'altro non è nemmeno menzionato almeno dai relatori e dalle principali conferenze come se tutti porteranno tutto in quel mondo, il paradiso e l'inferno saranno probabilmente determinati da qualcun altro.

Per questo la promozione dell'odierna Giornata Glagolitica è ancora maggiore, perché questa lettera si trova sopra l'Altare dell'imponente Santuario di Nostra Signora di Veprica, quindi per chi è curioso e paziente alleghiamo una foto del significato delle singole lettere per penetrare nel pensiero e messaggio da questo luogo santo.

Insieme a questo messaggio, oltre ai risultati degli sforzi dei viticoltori e degli olivicoltori croati, dei vari agricoltori e artigiani e della soddisfazione per il ristoro materiale e spirituale dell'uomo, dovremmo osservare i risultati turistici complessivi sia del turismo CRO che dello sviluppo della civiltà globale . Perché mano sul cuore… non è né un momento di lode né un piacere nel vendere il patrimonio dell'Altissimo ma come conseguenza degli effetti complessivi che il turismo arresta in termini sia positivi che negativi.

I soldi guadagnati vengono spesi rapidamente e la dimensione culturale e spirituale rimane eterna sia in questo mondo che nell'altro. Ecco perché il venerdì dei consumatori il 13 dovrebbe essere sostituito dal giorno di San Giorgio il 23 aprile, il 13 giugno e il giorno di San Giorgio. Anti, 20 luglio e S. Ilija, il 15 agosto alla GRANDE SIGNORA, e anche l'8 settembre di oggi e la SIGNORA PICCOLA e Glagolitica, ma anche a quelle tutto l'anno a Martino l'11 novembre, S. Nicholas il 6 dicembre, così come molti giorni dell'anno di Dio in cui riesaminiamo il significato della vita attiva e persino riposante.

- Anno Domini -

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.

Autore

Categorie