Dov'è la cantina più antica, dov'è stata coniata la prima moneta croata e da dove provengono le palme del lungomare di Spalato?

La domanda del titolo può confondere molti, ma la risposta è semplice: nella contea di Požega-Slavonia. Natura spettacolare, vacanze attive, ottimo cibo, grande divertimento, buona compagnia e famosa ospitalità slava: ci sono molte buone ragioni per visitare la Contea di Požega-Slavonia, una destinazione dove l'autunno e l'inverno hanno i colori dell'oro, e tale è l'ospitalità di i padroni di casa. L'elenco delle cose che devi vedere e provare è lungo, ma abbiamo individuato per te le località più importantibolrappresentano questa regione d'oro e offrono risposte alla domanda nel titolo. Andiamo per ordine….

Allevamento di cavalli statali di Lipik

L'offerta turistica della Scuderia Statale delizierà grandi e soprattutto giovani amanti degli animali e della natura. Ci sono circa 70 lipizzani nella scuderia e il loro allevamento è stato dichiarato bene culturale immateriale. Al momento, tutte le visite all'allevamento statale di Lipik sono state sospese a causa della riparazione dei danni del terremoto alle scuderie. Ma non appena si presenta la prima opportunità, visita la scuderia di Lipik, scopri di più sui lipizzani, scatta foto, iscriviti a un maneggio, fai un giro in carrozza attraverso il parco o prova l'equitazione ricreativa e fuoristrada sulle piste di Psunj.

Owl Lake

L'articolo continua sotto l'annuncio

Il resto dell'ex Mare Pannonico è un esempio unico di lago naturale nella zona collinare della contea di Požega-Slavonia. Si trova sul versante settentrionale del Dilj, ad un'altitudine di 430 metri. Lo chiamano anche L'occhio azzurro della Slavonia, ed è circondato da boschi di querce e carpini sessili e faggi. Il lago Sovsko è il posto giusto per divertirsi e fare una gita nella natura con gli amici o la famiglia. A est si trova la collina del Lago Brdo, in cima alla quale si trova la piramide Vidikovac. Interessante La leggenda di Owl Lake e la sua origine, scomparsa e apparizione in questo luogo, letta nel blog di Sandra Vukoja QUI.

Sito di escursione Omanovac

La contea di Požega-Slavonia è una delle mete preferite dagli appassionati di alpinismo. Si trova a 655 metri sul livello del mare Rifugio di montagna Omanovac circondato da fitti boschi e intervallato da piste ciclabili ed escursionistiche ben tenute. Il sito di escursioni Omanovac si trova sulla collina con lo stesso nome sopra Pakrac, da cui dista solo otto chilometri di strada. Una volta giunti a destinazione, si può cercare riposo, ristoro e alloggio nel Mountain Lodge. Offriamo inoltre numerosi servizi per adulti e bambini e un'indimenticabile vista panoramica.

La più antica cantina di vini della Croazia

Il restaurato Castello Turković fa parte dei più bei monumenti del ricco patrimonio culturale della Slavonia. È stato costruito sui resti di un'abbazia cistercense e contiene una cantina del 1232, una delle cantine più antiche della Croazia. Una particolarità di questa cantina sono quasi 800 anni di produzione di vino ininterrotta. Secondo la tradizione, nel 1741 vi rimasero per ben sette giorni L'imperatrice Maria Teresa e il barone Francis Trenk, godendo della forza amorosa dei suoi vini. La loro avventura è ancora testimoniata dall'incavo al centro del tavolo di pietra, che soddisfa tutti i desideri d'amore con un solo tocco.

Complesso della Curia Janković

Se vuoi scoprire in prima persona dove è stata coniata la prima moneta croata, allora devi visitare il Museo della città di Pakrac. Situato nel centro della città, nel complesso del maniero di Janković, racconta, tra le altre cose, la storia di un banovci della Slavonia. La Moneta banalis fu coniata per la prima volta dal 1256 al 1260 a Pakrac e continuò a Zagabria. È una delle più belle monete croate ed europee coniate in argento. La qualità della piccola moneta d'argento lavorata da Pakrac divenne nota durante il Medioevo e nel contesto più ampio, quindi il banovac della Slavonia fu usato come mezzo di pagamento in Slovenia, Ungheria, Bosnia e Romania. Sul fronte della moneta c'è una martora in corsa, e sul rovescio c'è una doppia croce con due teste coronate. Nel Museo della città di Pakrac puoi coniare il tuo divieto e conservarlo come souvenir.

Strade del vino

Grazie alla sua posizione, questa contea della Slavonia ha prodotto numerosi vini di qualità, riconoscibili in Croazia, ma anche nel mondo. Ciò non sorprende, perché la vinificazione in questa zona ha una lunga tradizione di successo. Questa regione vinicola si estende da Virovitica e Daruvar fino al Danubio e alla Baranja a ovest. La regione è caratterizzata da ampie zone ricoperte di vigneti dove viene prodotto la maggior quantità di vino in tutto lo stato, e la tradizione stessa della coltivazione della vite risale a Epoca romana. La strada del vino Požega-Pleternica, la strada del vino Kutjevo e la strada della vite Pakrac sono tre strade del vino che vale la pena visitare e assaggiare la storia del vino. Allo stesso tempo, goditi una goccia selezionata dei migliori vini e l'ospitalità dei viticoltori della Slavonia e la vista sul magnifico vigneto della Slavonia.

La Slavonia esiste da decenni Impero croato delle varietà bianche, così nei vigneti della Slavonia crescono ancora molte varietà internazionali apprezzate nel mondo, come Pinot Grigio e Bianco, Riesling Reno, Chardonnay, Traminer, Sauvignon, ma è da anni seduto sul trono graševina.

Sebbene sia in realtà un'altra varietà bianca internazionale, Produzione Graševina in questa regione vinicola è stato portato a quei livelli che è molti si identificano con la Slavonia e la percepiscono come autoctona. È la varietà di vino più diffusa e più apprezzata che cresce sul nostro suolo e gli enologi lo utilizzano per produrre una gamma completa di stili di vino diversi per ogni occasione. Sebbene la Slavonia fosse un luogo in cui si potevano trovare varietà di uve rosse frankovke, kadarke e portugisca, nei vigneti di questa regione, queste varietà hanno solo recentemente ripreso a essere coltivate, accompagnate da Pinot Nero, Cabernet Sauvignon, Merlot e Zweigelt.

Parco a Lipik

L'articolo continua sotto l'annuncio

Uno dei parchi più belli della Croazia orientale si trova a Lipik. Il parco secolare è stato protetto nel 1965 come "monumento dell'architettura del parco" ed è un luogo ideale per il relax. Il valore del parco, oltre alla ricchezza di molte specie vegetali, è evidente anche nel fatto che palme sul lungomare di Spalato provengono dall'orticoltura di Lipica dove la famiglia Kostlivy ha lavorato per anni. Questa bellezza romantica nasconde molti luoghi come la collina di Jelka, la panchina della contessa Jelka, il padiglione coperto della sorgente di acqua termale "Antunovo vrelo", i bagni di marmo e pietra, l'Hotel Dependence, il Kurhotel, i resti della passeggiata coperta Kursalon , Wandelbahn, fontane e numerose decorazioni da giardino.

Parco naturale di Papuk

La vetta più alta del monte Papuk è… Papuk. Lo sappiamo, non è esattamente un nome originale, ma è per questo che è tutto il resto che ti offre Parco naturale di Papuk. L'area di 336 chilometri quadrati è caratterizzata dalla diversità geologica e biologica, nonché da un prezioso patrimonio culturale e storico, motivo per cui è diventata membro della Rete europea e mondiale dei geoparchi, nonché il primo Geoparco in Croazia sotto Protezione dell'UNESCO. Parco forestale di Jankovac, Casa del Mare Pannonico, Luogo di riposo del campo Duboka, Ružica XNUMX c sono solo alcune delle tante destinazioni e servizi offerti dal Papuk Nature Park.

Parco adrenalinico Duboka

Arrampicare su roccia artificiale, correre su funghi di legno sospesi tra gli alberi, attraversare ponti sospesi in legno, ma anche reti, teleferiche e una manciata di altre sfide, puoi trovare tutto nell'Adrenaline Park Duboka, la nuova carta vincente di Papuk Nature Parco. In pochissimo tempo il parco si trasformò in attrazione top di adrenalina di questa parte della Madonna. Gli avventurieri di tutte le generazioni, desiderosi di riposo attivo, adrenalina e divertimento, possono mettere alla prova le proprie abilità su due poligoni superbamente equipaggiati. Quella destinata agli adulti è composta da 12 elementi, che comprende una zip line, e i bambini e chi è più attento può provarla in un poligono con nove elementi.

Ottimo punto di partenza per escursioni

L'insediamento sulle pendici meridionali del Papuk è il principale punto di partenza per molti alpinisti di tutta la Croazia. Velika si trova a 12 chilometri a nord di Požega, ad un'altitudine di 273 metri e fa parte del Parco Naturale e Geopark Papuk. Il centro storico di Velička sorge sopra Velika e il fiume Veličanka lo costeggia. Scegli tra camminare, fare escursioni, andare in bicicletta o correre e vicino a Velika trova Sokoline Rocks e prova l'arrampicata sportiva.

Contrassegnato da attrazioni e luoghi unici, natura incontaminata, eccellente gastronomia in cui predominano kulen e specialità di pesce come lo spezzatino di pesce, vini rinomati e autentica ospitalità, la contea di Požega-Slavonia è perfetta per il tuo viaggio e offre contenuti per l'intera vacanza. Un'ora a est di Zagabria, ti aspettano numerose storie turistiche che devi ancora scoprire ed esplorare. Che cosa state aspettando?

Fonte e foto: Ente turistico della Contea di Požega-Slavonia

- Anno Domini -

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Dose settimanale migliorebolquei testimoni turistici. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti di cui sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.