Il Museo di Bećarac ha ricevuto due premi internazionali ed è stato al fianco delle istituzioni culturali mondiali

Il Museo del canto di Bećarac a Pleternica, uno dei musei più interattivi della Croazia, ha recentemente vinto due importanti premi internazionali: Premio MUSE per la creatività e il design i Premio BigSEE per il design turistico.

Museo di Vienna
Museo di Bećarac, foto: Domagoj Katić

Il Museo di Bećar, che celebra le tradizioni della gente di Bećar e promuove il patrimonio culturale della Slavonia, si è distinto al concorso MUSE Creative and Design Award, ottenendo il riconoscimento nella categoria "Experiential & Immersive-Exhibition Experience". Questo premio ha affiancato il Museo di Vienna a rinomate istituzioni culturali mondiali come il Museo Nazionale dell'Australia e il Museo d'Arte del Mississippi.

Un altro significativo riconoscimento è arrivato dai BigSEE Tourism Design Awards nella categoria “Storia creativa e identità come esperienza”. Questo premio, sebbene originariamente focalizzato sugli eccellenti risultati creativi dell'Europa sud-orientale, oggi riconosce progetti a livello mondiale.

Foto: Igor Šeler/HTZ

Il Museo di Bećarac invita i suoi visitatori a un viaggio unico in treno nel cuore della Slavonia, offrendo esperienze indimenticabili. Questi due premi testimoniano il loro profondo impegno per la conservazione dei tesori culturali e sono il risultato del lavoro di squadra di numerosi custodi del patrimonio tradizionale locale e regionale, nonché di esperti e creativi.

Museo di Vienna è uno dei "musei" più visitati della Croazia, che dalla sua apertura a febbraio ha registrato più di 10mila visitatori. Centro di interpretazione Museo di Bećarac a Pleternica si trova sotto l'anfiteatro dell'altrettanto imponente Trg Bećarca, inaugurata quattro anni fa.

Piazza Becarca
Foto: Borna Subota, fonte TZ PS®

- Ogni parte del nostro museo racconta la propria storia, ma la cosa più importante è che siamo riusciti a mostrare il ruolo della gente di Beća in ogni segmento della vita di un Šokac. Attraverso il museo, però, promuoviamo anche tutta la Baranja, la Slavonia e lo Srijem, in cui il Bećarac occupa un posto speciale attraverso la presentazione di una serie di usanze e attività. Grazie ai tanti contenuti interattivi e multimediali e alla grafica accattivante e moderna, sono estremamente felice che abbiamo fatto interessare anche i giovani al mondo della gente di Beća e alle nostre usanze., fa notare Jasna Hoffmann, direttore dell'Ente pubblico Pleternica, che oltre al Museo Bećarca comprende anche il Centro di interpretazione Terra Panonica. 

Museo di Vienna
Museo di Bećarac, foto: Domagoj Katić

Fonte e foto: Ente turistico della Contea di Požega-Slavonia

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.