Il primo Museo della Cannabis in Croazia è stato aperto nel centro di Zagabria

Negli ultimi anni, la cannabis ha riempito sempre più le colonne di molti media. Questo è il più delle volte in un contesto positivo, dato che la nuova ricerca scientifica indica una varietà di benefici, dall'uso per la salute alle proprietà multifunzionali e persino all'edilizia.

Compagnia di Kračun, il proprietario della catena di negozi hemps.hr dove troverai la più ampia selezione di prodotti a base di canapa, ha deciso di spingere la storia oltre il negozio stesso e aprire il primo Museo della Cannabis Zagabria. È anche un museo di questo tipo primo nella regione.

Nel lato del cortile della banca RBA in Petrinjska 59, vedrai Museo della Cannabisa. L'immobile si sviluppa su due piani, con una superficie interna complessiva di 250 ed un'area cortiliva esterna di 150 mq.

L'ingresso al museo inizia attraverso il negozio hemps.hr dove si acquista anche mappa e piuttosto insolito. Vale a dire, i biglietti per il Museo della Cannabis di Zagabria sono carte da imballaggio con filtri.

Il contenuto e la ricca opera del museo attirano il visitatore nella storia millenaria di una pianta. Vale a dire, il museo della cannabis in modo obiettivo mostrando i suoi lati positivi e negativi. Abbonda di fatti e storie noti e sconosciuti e citazioni di celebrità e politici mondiali.

Nel museo, oltre alla morfologia della cannabis, è possibile scoprire come si presenta il ciclo di vita di questa pianta. È anche possibile vedere una vera pianta che cresce all'interno dello spazio.

- La pianta nella nostra zona è canapa dall'elenco delle varietà consentite dell'UE, e ci è arrivata dall'azienda Nubikan dove ha servito come madre per la propagazione / clonazione. Abbiamo assicurato la legalità denunciando la coltivazione al Ministero delle Politiche Agricole, e ottenuto il via libera e la documentazione per il trasferimento della pianta al nostro museo. L'esatta sequenza è nota, chiaramente documentata e allegata allo stesso Ministero secondo le loro indicazioni. Non è così complicato come sembra e vorrei ringraziare il Ministero per la gentilezza, spiega Tvrtko.

Al piano superiore stiamo attraversando un uso eneteogenico, dalla storia ai tempi moderni. Ecco una ricca collezione di reperti recenti di questa zona. Viene anche discusso l'uso medico, dove vengono illustrati il ​​sistema endocannabinoide degli esseri viventi, i cannabinoidi e i composti di accompagnamento in termini di terpeni e flavonoidi, che costituiscono la composizione principale della pianta di cannabis. C'è anche una stanza "cannabis universale". Parla dell'uso multifunzionale, dalla costruzione, isolamento e nutrizione dato il ricco valore nutritivo della pianta di cannabis.

Squadra amichevole e gentile di questo di un museo insolito annuncia ulteriori workshop a partire dalla primavera e, dopo averlo visto, ti chiedi davvero come sia possibile che una parte della natura, intessuta nella storia umana per migliaia di anni, sia stata completamente illegale negli ultimi decenni.

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Dose settimanale migliorebolquei testimoni turistici. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti di cui sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.