La colazione in vigna con spumante è un'esperienza da ricordare: nella quarta edizione si è svolto anche un laboratorio artistico

Le cantine Papak, OPG Izvori života (Zelenika), Čobanković, KAST e Buhač hanno presentato i loro vini spumanti e fermi accanto alle già note prelibatezze dell'Hotel Dunav a Srijem. 4. colazione frizzante Srijem in vigna organizzato dal Salone degli spumanti di Zagabria e dall'Ente per il turismo della contea di Vukovar-Srijem.

Foto: Davorin Krešić, fonte della TZ della contea di Vukovar-Srijem

Questa è stata un'occasione speciale per celebrare il County Day, celebrato il giorno precedente, insieme al santo patrono della contea, S. Martino. Il programma è iniziato già al mattino quando, come da tradizione, l'Ilok Hotel Dunav si è preparato sull'ampia terrazza i rappresentanti più gustosi dello Sri Lanka – kulen, cotoletta di kulen, formaggi (mucca, imbastito, duro con paprika, noci, affumicato), prosciutto, ciccioli, salsicce fatte in casa, flekki al forno con prosciutto e formaggio, bagel con noci e semi di papavero, salenjak - ognuno può trovare il suo spuntino preferito e abbinatelo al vino spumante o fermo che più gli si addiceva.

Durante l'incontro il padrone di casa Mladen Papak e l'organizzatrice Marija Vukelic hanno preparato anche una pausa didattica, presentando agli ospiti i tipi di spumanti e i metodi di produzione nel corso della storia. Un'altra attrazione è stato il nuovo spumante "torbido" della cantina Papak del 2022, che sta ancora invecchiando - e i partecipanti lo hanno degustato proprio in una delle fasi (torbide) della produzione del vino secondo il metodo tradizionale, nel momento in cui era non ancora sboccato.

Foto: Davorin Krešić, fonte della TZ della contea di Vukovar-Srijem

Gli ospiti hanno canticchiato la musica con un bicchiere di spumante Papak, Izvori života e Čobanković e vini fermi. Trio di Petra Marković o scoperto il loro talento pittorico nel laboratorio Sentiti bene e dipingi, secondo la proposta di Majda Jakša, direttrice dell'Ente per il turismo della contea di Vukovar-Srijem.

Interessante anche il programma  "En primeur Srijem" durante il quale ogni vignaiolo ha presentato uno dei suoi nuovi vini, Vinarija papaki ha presentato la giovane Graševina nel 2023,  Domagoj tanaceto ha presentato il Merlot 2020,  Hrvoje Čobankovic – nuovo Silvanac zeleni 2023, KAST i suoi due nuovi vini solo in bottiglia – Graševina e Traminac 2022, e la cantina Fonti di vita nuovo spumante Znamen che, la sua autrice Mirjana Zelenika ha presentato con il libro omonimo, sottolineando che è l'unico spumante ad avere un proprio libro e l'unico libro al mondo ad avere un proprio spumante, la nuova cuvée 3C (carménère, cabernet franco e cabernet sauvignon).

Foto: Davorin Krešić, fonte della TZ della contea di Vukovar-Srijem

La voce magica di Petra Marković e del suo trio ha riportato ancora una volta i visitatori a bellissimi ricordi musicali con melodie iconiche che tutti conosciamo, gli ospiti hanno cantato con un sorriso sulle labbra e alcuni hanno anche ballato. Anche il tempo ha contribuito a rendere l'atmosfera perfetta, come del resto anche a tutte le colazioni effettuate finora: una calda domenica autunnale e una giornata soleggiata hanno illuminato i vigneti nella loro veste autunnale e hanno conferito un fascino particolare alle foto, realizzate nel fine settimana quando si celebra il popolare Martinje, il primo assaggio del vino dei giovani.

- Per la soddisfazione dei nostri ospiti abituali e nuovi, edonisti del vino, abbiamo continuato la tradizione di organizzare la colazione Sparkling Sreje nel vigneto, un progetto che dal 2020 si svolge in diverse località della Croazia. Quest'anno è stata un'occasione speciale per celebrare e celebrare anche la Giornata della Contea di Vukovar-Srijem e del nostro patrono S. Martino. A colazione i nostri viticoltori hanno presentato, oltre agli spumanti, anche alcuni vini fermi, in particolare il fresco Graševina 2023 della cantina Papak i Buhač e lo Zeleni Silvanac 2023 della cantina Čobanković, che hanno già mostrato il loro potenziale. La frizzante colazione di Srejem nel vigneto ha mostrato la ricchezza dell'offerta enogastronomica della nostra regione e l'importanza di incorporare elementi artistici negli eventi enologici, come il laboratorio di pittura, che è stato un vero successo, ha sottolineato Majda Jakša, direttore della TZ della contea di Vukovar-Srijem.

Foto: Julio Frangen, fonte: TZ della contea di Vukovar-Srijem

Dopo la prima colazione nei vigneti di Radoš, gli ospiti della colazione hanno approfittato della bella giornata di sole per il pranzo a Ilok, una passeggiata lungo il Danubio e alcuni anche per una visita alla nuova cantina Kast nel centro della città. 

- La domenica a Srijem è stata piena di emozioni positive e sorrisi gioiosi, soprattutto per le donne che hanno imparato i primi passi nella pittura e hanno portato a casa le loro opere artistiche come ricordo duraturo della frizzante colazione autunnale a Srijem, concluso nella TZ della contea di Vukovar-Srijem.

Foto di copertina: Davorin Krešić, fonte della contea di Vukovar-Srijem

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.