Den - antichità ancora abitata


All'interno dei confini catastali dell'odierno centro municipale di Kamanj si trovava l'ex maniero Frankopan di Brlog. Non è rimasto molto di lui oggi, ma sono stato molto felice di avere l'opportunità di vederlo e visitarlo.

E il breve tour è avvenuto completamente per caso. Durante il mio soggiorno con un amico a Kamanj, è stato menzionato anche Brlog e il mio ospite si è offerto di portarmi dal suo amico e attuale proprietario della proprietà in modo che potessi vedere tutto con i miei occhi. Una breve telefonata e in pochi minuti parcheggiamo davanti a una grande casa con un'antica porta a due battenti e un ingresso a volta con inciso l'anno 1750.

den
L'articolo continua sotto l'annuncio

La tana fu menzionata per la prima volta nella seconda metà del XVI secolo come parte di una comunità di proprietà fondata dalle famiglie Zrinski e Frankopan, dopo che Katarina Frankopan sposò Nikola Zrinski, il famoso difensore di Siget. Da allora, Brlog è rimasta, come l'intera regione di Ozalj, sotto l'amministrazione degli Zrinski. Con questo matrimonio le due famiglie principesche cercarono di preservare i loro possedimenti, e quindi la posizione e la reputazione che avevano conquistato a livello europeo nei secoli passati.
Il seminterrato sottostante l'edificio principale è ancora ben conservato del suo aspetto originario e il proprietario ha recentemente scoperto e scavato ripide scale circolari che portano dal seminterrato al cortile, dove sono ancora visibili i resti delle mura ottagonali della cappella.

den

Al pianterreno dell'edificio principale si conserva, molto probabilmente sin dalla costruzione originaria, un ampio vano con volte a botte. La famiglia del proprietario vive ancora oggi in questa stanza e lo spazio stesso è stato adattato allo stile di vita moderno senza disturbare gli elementi architettonici originali.
In questa casa nacque Emilij Laszowski - Szelica, fondatore e gran maestro della Società dei Fratelli Draghi Croati, come testimonia la targa commemorativa all'ingresso. A proposito, secondo il proprietario, l'attuale ingresso principale dell'edificio era in realtà un ingresso laterale, mentre l'ingresso principale a Brlog-grad si trovava in un edificio che non esiste più.

den

Gli annessi sono stati ovviamente ricavati in seguito da grandi elementi in pietra prelevati da edifici demoliti molto tempo fa, quindi sono molto interessanti per ogni ricercatore dilettante, perché risvegliano l'immaginazione e riportano a quei tempi gloriosi e antichi.

E, ultimo ma non meno importante, il titolo ti ha fatto leggere questo articolo. Brlog-grad è una delle poche antichità ancora abitate, è di proprietà privata e per il tour è necessaria l'autorizzazione del proprietario.

Foto: Tomislav Beronić

- Anno Domini -

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Dose settimanale migliorebolquei testimoni turistici. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti di cui sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.