Laghi di Plitvice - la località croata più visitata su Google Street View

Festeggiare di recente il suo 15esimo compleanno, un favore Google Street View ha annunciato l'elenco dei 100 paesi più popolari in base al numero di visite a questo servizio e la Croazia si è classificata al 43 ° posto in quell'elenco.

Negli ultimi anni, gli utenti del servizio hanno avuto l'opportunità di esplorare numerose città, siti storici e bellezze naturali in tutto il mondo, e il vincitore croato in ben due categorie - i luoghi più visitati e il parco nazionale più visitato - è bellissimo Laghi di Plitvice.

I laghi di Plitvice sono il primo, il più antico e il più grande parco nazionale della Repubblica di Croazia e con la sua eccezionale bellezza naturale, questa zona ha sempre attratto gli amanti della natura.

Il processo del travertino, che forma barriere di travertino e crea laghi, è un valore universale unico grazie al quale i laghi di Plitvice hanno ricevuto il riconoscimento internazionale essendo iscritti nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

A la leggenda dell'origine del lago dice che se non fosse per la Regina Nera, non ci sarebbe il Black River o il White River, e senza di loro non ci sarebbero i laghi di Plitvice.

La storia racconta che in tempi antichi su queste zone regnava una terribile siccità. Gli alberi caddero per la sete, le mandrie perirono, la terra si trasformò in polvere e le pietre crepitarono sotto i raggi luminosi del sole. Le persone afflitte cercarono la salvezza nelle profondità delle fredde caverne, pregando gli dei e invocando la pioggia. Un giorno, chiamati da una voce dal cielo, la gente si raccolse intorno alla Primavera della Vita, riconsiderò le proprie azioni, espulse dalla tribù uno di loro che si rifiutava di pentirsi, e poi apparve un arcobaleno e udì la voce della Regina Nera che disse :

- Disperditi nelle tue case, e la pioggia verrà di nuovo sui campi assetati e sulle foreste, e avrai di nuovo per te la terra più bella. Altri verranno ad ammirarla. Le mie lacrime creeranno acqua: l'occhio destro per la sorgente nera del Fiume Nero, e da sinistra formeranno la sorgente bianca per l'acqua del Fiume Bianco.

E da allora i fiumi scorrono d'acqua, continuamente e incessantemente, gorgogliando in una serie di sedici bellissimi laghi. Le parole della regina si sono avverate: molti altri vengono ad ammirare questa zona di una bellezza quasi ultraterrena. Oppure ammirali da lontano, utilizzando Google Street View.

Foto: Parco nazionale dei laghi di Plitvice

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.