Segreti nascosti dei laghi di Plitvice: la grotta di Šupljara e Karlovci hanno più di 160 milioni di anni

spot_img

Territorio Laghi di Plitvice è stato costruito da rocce carbonatiche, principalmente calcaree e dolomitiche, originarie del periodo mesozoico. Si è sviluppato su di loro rilievo carsico ricco di forme a rilievo superficiali e sotterranee. Ne vedrai alcuni mentre guidi un'auto o passeggia lungo i sentieri del Parco, ma molti sono ancora nascosti sottoterra sconosciuti e inesplorati.

Parco nazionale dei laghi di Plitvice, Karlovci Hollow

Il rilievo carsico è principalmente associato alle rocce carbonatiche a causa della loro forte suscettibilità agli agenti atmosferici chimici e meccanici. C'è anche l'influenza della tettonica dove si formano faglie, rughe e crepe. L'acqua arricchita con anidride carbonica penetra attraverso le fessure del substrato carbonatico, dissolvendolo e creando diverse forme superficiali come scarti, doline, campi carsici, ostriche, fianchi, torri e pilastri, ma anche forme sotterranee attraenti pozzi, grotte e caverne.

Grotta di Šupljara

Percolando l'acqua attraverso la superficie fessurata, la roccia calcarea è stata dissolta. Allo stesso tempo, le crepe sotterranee si sono allargate e sono stati creati canali. L'incisione del canyon di Donji jezera e l'aumento delle cavità sotterranee sotto una dolina situata sul bordo del canyon hanno portato all'instabilità e al crollo del fondo della dolina, cioè della volta della grotta. Allo stesso tempo, è stato aperto l'accesso a spazi nascosti e un passaggio all'odierno lago Kaluđerovac.

Un passaggio verticale percorribile collega i canali laterali e le sale. Le due sale aperte al passaggio sono molto semplici, per lo più prive o con pochissime decorazioni rupestri. Nelle sale del canale laterale più lungo si sviluppano forme tuberose.

Carlovci

Nella zona nord-ovest del parco nelle vicinanze Chorkova uvala foresta pluviale c'è un'interessante località geomorfologica Karlovci. Puoi vederlo se passi parte del sentiero escursionistico attraverso la baia di Čorkova. Si tratta di blocchi di roccia che stanno verticalmente e sono di diverse forme e dimensioni. Sembrano che siano stati portati lì. Tali forme carsiche si formano a seguito della dissoluzione selettiva in rocce più dure più resistenti agli agenti atmosferici chimici rispetto alle rocce circostanti. Rocce chimicamente resistenti, le dolomiti rimangono così sporgenti mentre i calcari sono alterati dagli agenti atmosferici.

L'area di Karlovac è costituita da rocce sedimentarie carbonatiche, dolomiti calcaree e dolomiti pure, depositate durante il Giurassico superiore, a ca. 160 milioni di anni.

Foto: Parco nazionale dei laghi di Plitvice

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.