Sul Velebit in un giorno puoi goderti le cime delle montagne, le grotte e una delle baie più belle

Parco naturale del Velebit è la più grande area protetta della Repubblica di Croazia. Ma a parte questo, questo parco naturale è speciale in molti modi. All'interno del parco puoi goderti lo stesso giorno conquistando cime montuose, conoscere la metropolitana di Velebit in Grotte di Cerovac e crogiolarsi ai raggi del sole in una delle più belle baie croate - Collari.

La posizione del Velebit, la sua struttura geologica, e anche tre diversi climi (mediterraneo, continentale e montuoso) che si intrecciano in questa zona, hanno influenzato lo sviluppo di una flora e una fauna molto ricche. Velebit appartiene al sistema Dinarides. La lunghezza totale di Velebit è 145 chilometri, e la sua larghezza varia da 10 a 30 chilometri.

L'articolo continua sotto l'annuncio

Con la sua posizione specifica, il Velebit offre una varietà di opportunità di vacanza. Gli amanti delle vacanze attive possono provare l'escursionismo, le passeggiate sui sentieri didattici, la visita alle grotte, il ciclismo, il rafting e la canoa, la pesca sportiva, le attività di alpinismo, le passeggiate a cavallo ...

Gli appassionati di arrampicata sportiva possono visitare la zona alpina in Fianchi di castoro (medio Velebit). Agin kuk, Rujičin kuk e Čelina kuk sono aperti per l'arrampicata da aprile a novembre. Si tratta di lunghe vie di arrampicata che richiedono conoscenza, esperienza e una buona attrezzatura. La bellezza delle cascate, la profondità del canyon, la diversità della flora e della fauna dei fiumi carsici Zrmanja e Krupa arricchiscono la parte meridionale del Parco Naturale "Velebit". La conservazione e la diversità della flora e della fauna con numerosi endemismi completano il quadro dei canyon di questi fiumi.

Tre grotte con oltre sette chilometri di canali esplorati

Le Grotte di Cerovac, situate nella parte meridionale del Parco Naturale del Velebit, sono tra gli oggetti speleologici più famosi e importanti della Croazia. Il complesso è composto da 3 grotte (Basso, Medio e Alto) con oltre 7 km di canali esplorati. I primi 700 metri delle Grotte Inferiore e Superiore sono stati predisposti per una visita turistica.

Queste grotte sono ricchissime di reperti del passato antico. Oltre a una grande quantità di resti archeologici, sono anche uno dei più grandi ritrovamenti di orsi delle caverne in Croazia. Quindi qui si possono ancora vedere tracce di orsi "macinanti" sulle rocce create dal loro movimento lungo le pareti delle grotte.

Sono stati trovati resti e leone delle caverne (Panthera spelaea) e molti altri, soprattutto roditori e uccelli più piccoli. Sono stati trovati anche resti ossei dell'uomo paleolitico Homo sapiens fossilis. I reperti archeologici (frammenti di ceramica, reperti metallici, ossei e di pietra) mostrano che la grotta di Cerovčka inferiore è stata utilizzata dal dell'età del Bronzo Medio Middle (1400 - 1200 a.C.).

Con il suo gocciolamento costante, l'acqua continua il processo millenario di costruzione del coregone. Ecco perché è estremamente importante che quando camminiamo in una grotta la trattiamo con rispetto e non tocchiamo le sue decorazioni, perché solo un movimento avventato della mano può interrompere il processo che va avanti da decenni. Per la sua bellezza naturale unica e per i numerosi reperti dell'antico passato Grotte di Cerovac furono protetti dalla legge nel 1961 come monumento geomorfologico della natura.

La baia di Zavrtanica fa parte della rete ecologica NATURA 2000

Oltre alle grotte di Cerovac, questo parco ha anche un valore speciale Baia di Zavratnica una delle baie più belle della nostra costa, situata vicino a Jablanca, di fronte all'isola di Rab. Ci sono 129 specie di piante a Zavratnica, di cui 100 autoctone e 29 non indigene. All'inizio del XX secolo fu costruito un sentiero superiore con un belvedere e una passeggiata in riva al mare. La baia di Zavratnica fa parte di NATURA 20, una rete ecologica composta da aree importanti per la conservazione delle specie in via di estinzione e dei tipi di habitat dell'Unione europea. Lo scrittore Vjenceslav Novak ha trovato qui l'ispirazione per le sue opere e nella baia ci sono i resti di una nave da guerra tedesca del II. La seconda guerra mondiale è stata affondata dagli aerei alleati.

L'articolo continua sotto l'annuncio

- Il Parco Naturale del Velebit è stato dichiarato Parco nel 1981 e Riserva della Biosfera dall'UNESCO nel 1978. La sua superficie è di 2 km2. Nella zona di questo parco è possibile vedere e Degenerazione del Velebit la pianta più rara in Croazia, scade Viktroija Rogic dal Lika Destination Cluster e aggiunge che PP Velebit è una delle ben 8 destinazioni che si trova anche sul biglietto congiunto della destinazione Lika, che puoi acquistare per HRK 350,00 invece del prezzo normale di HRK 630,00.

Fonte e foto: Lika Destinazione

- Anno Domini -

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.

Autore

Categorie