La patria della Moslavina Škrlet ti chiama: un'esperienza gastronomica ed enoica nella natura incontaminata

Nell'abbraccio di Lonjsko polje sulle piste Moslavačke gore sorgono i frutteti ei vigneti della regione vinicola della Moslavina. Una lunga tradizione di viticoltura e cura di vitigni autoctoni dimenticati, Škrleta, Moslavac e Dišeće ranine ha fornito agli amanti della goccia d'oro un'esperienza indimenticabile di esperienze gastronomiche ed enogastronomiche nel patrimonio naturale e tradizionale incontaminato di questa zona.

Menzionato per la prima volta più di 130 anni fa, nettare delle montagne della Moslavina, Škrlet e il marchio Moslavina trovano il loro posto sulle pendici soleggiate delle montagne della Moslavina, protette e nutrite come il tesoro più prezioso della contea di Sisak-Moslavina nei suoi profumi e aromi fluttuanti, armoniosi, floreali-fruttati e noti solo a questa zona. Ovnek Žuti, l'antico nome del grappolo a forma di ariete di Škrlet, è diventato un marchio stilizzato di questa varietà originale, che viene praticata con entusiasmo oggi da grandi e piccoli viticoltori uniti dal comune desiderio di promuovere e preservare questa varietà delicata e sensibile. del suo padrone.

Abbonamento Hrturizam logo.jpeg

Il vino è di colore paglierino tenue con sfumature verdognole, corpo elegante, gradevole ed equilibrato al palato, fresco, fine e non invadente, sapori varietali specifici. Il delicato profumo floreale completa il profumo di agrumi, mela e drupacee e una leggera nota erbacea. La sua unicità e qualità sono testimoniate anche dai dati ottenuti valutando i vini della Moslavina a metà del XIX secolo a Vienna, su iniziativa di Conte Erdodya. La ricchissima storia e la lunga tradizione della viticoltura hanno lasciato un segno indelebile in questo territorio, che si riflette nella qualità dei suoi vini.

"Chi beve va in paradiso", dicevano i Moslavina, e chi beve bene e mangia tanto, sarà d'accordo!

La Moslavina è un luogo ricco, cucina tradizionale locale i cui vigneti spesso diffondono il profumo invitante della carpa nella fessura o della carpa sulle forche, ottime zuppe di funghi, vergini bianche e vanjus con formaggio di mucca fatto in casa. Hanno cotto anche qui baslamače di mais e qui purea bianca con panna tostata, vengono arrotolati šufnudle e trganci allo speck, il tutto nello spirito della tradizione della buona tavola.

Le montagne della Moslavina nascondono lo scudo della Moslavina, ricco di flora e fauna segreti di un passato di 500 milioni di anni che sicuramente rende questa zona ancora più speciale e l'hanno riconosciuta in Kutini la più grande città di questa regione organizzando l'evento MoslaVina Kutina Wine Festival, un progetto di rilancio e rivitalizzazione di varietà autoctone dimenticate. Questo festival del vino è dedicato alle varietà originali croate e alle varietà originali dei paesi vicini. Sono previsti programmi speciali di degustazioni guidate, laboratori e conferenze con l'immancabile cooking show di abbinamento cibo-vino con concerti e altri intrattenimenti. Segui le loro orme e Popovaccia in cui vengono organizzate le Serate della cucina Škrlet e della Moslavina, e il famoso evento che ci porta a Voloder su Voloderske jeseni dove è anche possibile visitare i vigneti e le cantine della Moslavina come parte delle attività quotidiane.

- Anno Domini -

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.