Un'oasi verde che collega il continente e la costa: Tounj nasconde un ponte unico a due piani

Tounj è nascosto Oasi di pace che in realtà è il luogo che la storia dice collega l'interno con la costa. Vicino a Karlovac, tanto lontana dal mare quanto da Zagabria, Tounj è il luogo ideale se si desidera trascorrere un fine settimana fuori dalla metropoli o trovarsi in un'oasi verde lontana dalla folla delle destinazioni marittime, ma abbastanza vicina per fermarsi dalla costa dalla zona verde di Tounj. Questa zona è un paradiso per ciclisti e amanti delle passeggiate e del tempo libero nella natura, oltre che per i pescatori.

passeggiata di tounj
Foto: Sonja Ostarčević, Casa Vacanze Ico

Tounj è stata riscoperta dai turisti solo nel XX secolo, anche se i resti del centro storico confermano come vivevano qui le persone dal 15° secolo. Questo piccolo luogo nella contea di Karlovac ha le sue risorse turistiche nell'incredibile natura, nel verde e nel fiume le cui immagini affascinano ogni viaggiatore.

///Due vecchi ponti su Tounjčica

Le foto più famose di Tounj sono ancora quelle imponenti ponte in pietra a due piani come raramente si vedono. Vale a dire, questo ponte è un monumento unico della costruzione di ponti croati, l'unico nel suo genere nel nostro paese, ma anche in questa parte d'Europa. È decorato con statue di soldati romani e il costruttore originale si ispirò alla magnifica architettura dell'antica Roma.

ponte a due piani tounj
Foto: Sonja Ostarčević, Casa Vacanze Ico

L'unico ponte a due piani in Croazia

Il primo piano del ponte fu costruito nel 1775 all'inizio dei lavori strada Giuseppina che collega Karlovac con Senja, sotto la supervisione del costruttore e progettista colonnello Vincenzo Giorgio Struppi. Il ponte è in onore dell'imperatore austriaco e del re croato Josip II. chiamato Ponte di Giuseppe. Stazione a due piani del XIX secolo, durante la ricostruzione della strada nel 19. Poi, sotto la guida dell'ingegnere maggiore Josip Kajetan Knežić, al ponte esistente fu aggiunto il secondo piano, e così il ponte assunse l'aspetto e la forma definitivi.

tounj ponte a due piani
Foto: Sonja Ostarčević, Casa Vacanze Ico

Durante la seconda guerra mondiale furono demoliti gran parte del piano superiore del ponte, tre archi e le relative colonne. Successivamente su questi resti fu costruita una traversata di legno improvvisata. I lavori di costruzione per il restauro del ponte furono completati nel 1973. Ma il restauro si è concentrato soprattutto sul valore utile del ponte, mentre le decorazioni originali sono state trascurate. Statue e targhe commemorative del ponte furono danneggiate e sparse in diversi luoghi.

ponte di pietra di tounj

Il fascino tranquillo di Tounj e dei suoi dintorni: un ponte di pietra unico e sorprendente

Solo nel pieno della Guerra Patria compaiono le prime iniziative e sforzi per la ricostruzione definitiva del ponte e la ricostruzione e il ritrovamento delle decorazioni originarie perdute e dislocate. La professione si unì presto alla comunità locale 2011 il ponte risplendeva di nuovo in tutto il suo splendore. Statue di legionari e targhe commemorative sono state accuratamente restaurate e riportate al loro posto originario.

zio
Foto: Sonja Ostarčević, Casa Vacanze Ico

Il ponte Giuseppina a Tounj, oggi dopo due secoli, dopo le guerre e il cambiamento di imperi e stati, si erge ancora a memoria di un'idea audace trasformata in un magnifico progetto di costruzione per collegare l'interno della Croazia con la costa croata.

Formaggio Tounj - formaggio affumicato a base di latte vaccino

I buongustai conoscono questa zona perché è ampiamente conosciuta Toun formaggio. Ancora oggi ogni viaggiatore viene accolto con esso nelle case di vacanza, insieme a prelibatezze essenziali a base di salumi. Oltre al formaggio, che è una parte importante della tradizione, qui troverete anche succhi naturali degli OPG locali, e le case di vacanza confermano che Tounj si sta svegliando da turista.

Abbiamo trovato una casa vacanza ideale Ico che ci ha rivelato la regione di Toun. Siamo stati accolti a tavola dal famoso formaggio, e nelle vicinanze ci sono tutti i luoghi che devi vedere. La gentile padrona di casa ci ha portato attraverso questa zona, ho raccontato la storia del ponte a due piani e il fiume Tounjčica che sgorga da una grotta.

Questa zona è ricca di grotte inesplorate e interconnesse che nascondono laghi sotterranei. Assicurati di visitare una grotta in una cava lungo quasi nove chilometri. In esso vive la spugna della grotta di Ogulin, altrimenti una specie endemica l'unica spugna d'acqua dolce sotterranea nel mondo.

zio
Foto: Sonja Ostarčević, Casa Vacanze Ico

Quando incontrerai queste persone per le quali il turismo è una cosa naturale, perché la pulizia è nel loro sangue, vorrai sicuramente tornare qui per una dose di pace e disintossicazione dallo stress quotidiano che già offre una vista dalla finestra sul verde infinito e la natura attraente in ogni periodo dell'anno. In inverno qui potrete godervi il candore del manto nevoso accanto al camino e il suono dello scoppiettio della legna. In primavera predomina il profumo dei fiori e del verde, mentre in autunno ecco una vera e propria tavolozza di colori da togliere il fiato.

zio
Foto: Sonja Ostarčević, Casa Vacanze Ico

Scopri l'oasi rurale che è l'unica fermata del treno Zagabria - Fiume e collega il continente e la costa. Per questo motivo si distingue come una tappa logica dove fermarsi e rimanere sulla strada verso la costa, perdersi nei sentieri del bosco e camminare lungo fiumi color smeraldo e persino scoprire punti panoramici che solo la gente del posto conosce.

tono
Foto: Sonja Ostarčević, Casa Vacanze Ico

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.