Un nuovo percorso didattico per gli amanti della storia e delle vacanze attive

Tombe sotto tumuli - tumuli per defunti importanti, cimiteri piatti, insediamenti fortificati alti e oppidi, insediamenti fortificati più grandi del periodo dal IX al I secolo a.C.... sono tutte impressionanti testimonianze archeologiche della vita nell'età del ferro. In questa affascinante storia, un posto speciale è occupato dal pittoresco comune di Kaptol con un nuovo percorso didattico Nelle vie dei guerrieri - l'età del ferro nella Valle d'Oro.

Il sentiero parte dall'insediamento di Kaptol, passa lungo il torrente Bistra e più avanti lungo il cimitero sotto i tumuli Kaptol-Čemernica fino all'insediamento di Kaptol-Gradci. Visitando il secondo cimitero sotto i tumuli, situato a sud dell'insediamento stesso, il percorso ritorna in circolo al punto di partenza. La scelta perfetta per gli amanti della storia e dell'archeologia, ma anche per chi ama la bellezza della natura e il silenzio del Papuk.

Abbonamento Hrturizam logo.jpeg

Oggi Kaptol è uno dei siti archeologici più importanti siti della prima età del ferro in Europa, gli scienziati fanno ricerche da più di 20 anni e, come risultato di tutte le preziose conoscenze sulla vita e sui costumi dell'allora aristocrazia guerriera, è stato creato questo nuovo percorso educativo su cui ci sono 11 pannelli educativi e informativi. Alterna anche splendidi paesaggi - vigneti e boschi, quindi oltre all'elemento educativo, il sentiero a Kaptol sarà scelto dagli amanti delle vacanze attive. Il festival è dedicato all'età del ferro Giorni di Hallstatt che si tiene tradizionalmente a Kaptol il terzo fine settimana di giugno.

Il primo itinerario culturale europeo con sede in Croazia

Il nuovo sentiero didattico di Kaptol è parte integrante del Sentiero dell'età del ferro della regione danubiana, uno dei 14 itinerari culturali del Consiglio d'Europa che attraversano la Croazia e per ora l'unico con sede nel nostro Paese. Il percorso, che attraversa anche Ungheria, Austria, Slovenia e Bulgaria, è gestito dall'Associazione Via del Danubio dell'Età del Ferro senza fini di lucro, il cui lavoro comprende eminenti esperti e ricercatori della prima età del ferro.

Con l'obiettivo di rafforzare i diritti umani, la democrazia, la cooperazione transfrontaliera, la diversità culturale e il dialogo, sono stati istituiti gli itinerari culturali del Consiglio d'Europa, il primo è stato lanciato nel 1987 e ne conta oggi più di 40.

- Anno Domini -

ULTIME USCITE

Iscriviti alla nostra newsletter

Una dose settimanale delle migliori storie turistiche. La newsletter ti offre una panoramica degli eventi e degli argomenti più importanti che sono stati scritti sul portale turistickeprice.hr

Il tuo indirizzo e-mail verrà archiviato in modo sicuro e utilizzato solo ai fini del sito turistickeprice.hr e non verrà inoltrato a terzi.